Il Litorale del Cavallino è un territorio unico nel suo genere: una lunga penisola sabbiosa che si estende per ben 15 km tra il mare Adriatico e la Laguna di Venezia e ospita un ecosistema davvero singolare.

L’origine risale all’ultima glaciazione e la sua forma continua  tutt’ora a modellarsi  grazie all’interazione fra i depositi fluviali e il movimento del mare. La sabbia del lido è nota come “dolomia”: nel corso dei millenni il flusso delle correnti ha trasportato dalle Dolomiti al mare la roccia sfaldata, offrendo uno  spettacolo unico:  l’arenile cambia colore nel corso della giornata a seconda della diversa incidenza della luce solare, la sabbia  è calda e asciutta, e un’accurata manutenzione quotidiana consente di mantenerla sempre pulita.

Se osservato dal mare, il Litorale si presenta mosso dal susseguirsi  di estesi cordoni di dune e retrodune che ospitano un complesso di flora e fauna particolari, che è possibile ammirare solo in questa fascia costiera, coronata alle spalle da splendidi pini marittimi, pioppi e ontani. Un territorio bagnato da acque pulite e limpide, che  vede convivere avifauna e flora con la coltivazione degli ortaggi: oltre la  fascia litoranea, infatti, si trovano i rinomati “orti” di Cavallino, specializzati nella produzione di prodotti biologici e coltivati con competenza e passione dagli abitanti dell’entroterra.

A poca distanza si estendono a perdita d’occhio le “barene” lagunari, ampie insenature, specchi d’acqua e valli da pesca, dove crescono piante esclusive, che si sono adattate a vivere in condizioni di elevata salinità. Qui trovano rifugio specie animali rare quali  aironi, anitre tuffatrici, folaghe, falchi di palude, gabbiani reali e cormorani.

È in questo contesto così unico che si inserisce Union Lido, esteso per oltre un chilometro direttamente sul mare in una posizione molto favorevole: le correnti marine che si muovono da est verso ovest, infatti, facilitano in questa zona un continuo ricambio dell’acqua, mantenendola sempre pulita.

L’installazione di moderni depuratori, unita a controlli periodici e analisi dell’acqua effettuate in laboratorio, mantengono intatto l’ambiente marino, assicurando il pieno rispetto dell’ecosistema del Litorale. Ciò ha permesso al nostro mare di mantenere la sua naturale limpidezza e le sue proprietà terapeutiche dovute all'alta percentuale di iodio, oltre ad ottenere ogni anno il prestigioso riconoscimento Bandiera Blu.

Abbronzature dorate, lunghi bagni, piacevoli passeggiate, giochi, vita all'aria aperta, percorsi benessere, tutto questo e molto di più è ciò che potrete godere nel nostro Parco Vacanze, dove l'equilibrio fra uomo e natura, turismo e cultura, qualità e bellezza viene rispettato creando il perfetto contesto per la più indimenticabile delle esperienze.

‹ credits ›